Ghirba - Biosteria della Gabella

UTOPIA #1
UN MONDO IN CUI LE ANIME VENGONO RIVELATE

STUDIO NOTAIO MANZINI – via Roma, 8
Daniele Corradini, Federica Dazzi, Federico Contini, Laura Gibellini
Tutor: Giorgia Bonfante

utopia1-sound-of-soul-ph-federico-contini
Come sarebbe il mondo se ogni cosa apparisse com’è veramente, se ogni persona potesse mettersi a nudo e mostrare se stessa per quello che è?

Il ragionamento nasce dalla classica domanda Utopica “come potrebbero le persone migliorare se stesse e il mondo?”. La tutor del progetto, Giorgia Bonfante, crede che molte delle Utopie siano nate da questo. Poter rendere visibile l’interiore e vedere anche le anime degli altri porterebbe a più trasparenza, e quindi a meno filtri. In questo modo sarebbe un mondo esteticamente e interiormente bello, varrebbe la pena viverlo. L’idea è appunto immaginare di poter vedere la propria anima, e quindi di rendere visibile anche il miglioramento personale.
Tutto è incentrato sulla Visione personale del tema di quattro fotografi: (Daniele Corradini, Federico Contini, Federica Dazzi e Laura Gibellini) con stile e vissuto completamente diversi, con lo stesso obiettivo, la realizzazione dell’Utopia in terra. C’è chi ha provato a rappresentare la propria anima e chi il rapporto con l’anima degli altri.

L’interazione con Il pubblico non è ancora rivelabile, Intanto si può annunciare che ci sarà un luogo dove leggere poesie.
L’Utopia è costruita sul sentire, il percepire, l’immaginare.
Le parole chiave sono rivelazione; anima; visione personale.

La performance, sabato 21 alle ore 19:00, consiste nella lettura interpretata di brani scelti dai fotografi e da Giorgia tra i preferiti sull’anima, con sonorizzazioni scelte appositamente.

EVENTO CORRELATO:
Sabato 21 aprile ore 19:00 Via Roma, 8
SOUND OF SOUL [#utopia1]
Letture di brani poetici interpretati da allievi attori della compagnia Teatro del Cigno, con sottofondo musicale.