Ghirba - Biosteria della Gabella

Alla Ghirba serata tra donne insieme a Non una di meno, movimento femminista. Save the date: 1 dicembre

Il 1° dicembre alla Ghirba torna Tuba Libre, una serata per parlare di orientamenti sessuali, di cultura al femminile e altre tematiche che meritano di essere condivise tra donne, come se fossimo a casa. Ogni serata sarà l’occasione per approfondire temi importanti grazie al contributo di scrittrici, artiste, fotografe, studiose… Ma anche per conoscersi meglio fra persone lesbiche, bisessuali, queer, eterosessuali, e chi più ne ha più ne metta!

PROGRAMMA DEL 1 DICEMBRE ALLA GHIRBA

  • Dalle 20.00 si può cenare con delle ottime Tapas vegetariane e/o vegane (per info e prenotazioni 3202883618)
  • Dalle 21.00 #TubaColta chiacchierata con il movimento Non una di meno
  • Dalle 23.00 #TubaScialla – Dj Elena Mista (House Music)

loc-tuba2

La prima parte della serata è sempre #TubaColta, un momento per riflettere insieme, in collaborazione con artisti e associazioni. Questa volta abbiamo invitato le ragazze di Non una di meno: il movimento che ha redatto, col lavoro collettivo di migliaia di donne, un Piano Femminista contro la violenza di genere per superare gli stereotipi e il binarismo di genere. Il percorso Non una di meno nasce a Roma dal confronto tra diverse realtà femminili e femministe che da diversi mesi stanno ragionando in merito ad alcune macro aree – il piano legislativo, i CAV e i percorsi di autonomia, l’educazione alle differenze, la libertà di scelta e l’IVG. Vogliamo saperne di più di questo Piano e ne parliamo con alcune attiviste del movimento a partire dalle 21.

La seconda parte di ogni Tuba Libre sarà più soft e spensierata… il chiacchiericcio si impadronirà di Ghirba, così come la musica house della Dj Elena Mista. La musica che suona rappresenta per lei un unione sociale capace di abbattere le differenze di confini, di razza e di sesso.

Ascolta la musica di Elena Mista

Donne, vi aspettiamo alla Ghirba ogni primo venerdì del mese per Tuba Libre!

Partecipa all’evento su Facebook