Ghirba - Biosteria della Gabella

Mostra di arte visiva, installazioni, video… con prelibatezze. Vi aspettiamo sabato 16 settembre al Lab Art nel Parco Santa Maria.

Un pomeriggio per assaggiare l’arte in modo insolito. Sabato 16 settembre dalle ore 16 alle 19, presso il Lab Art nel parco Santa Maria di via Roma, si potranno gustare le prelibatezze della Biosteria Ghirba guardando le opere delle artiste coinvolte nel progetto “Chiamata alle arti”.

merenda-artista-17_fb

Si tratta di un’informale e originale Merenda d’Artista curata da Mariaelena Raimondo e Daniela Rossi, organizzata con la collaborazione del Comitato di via Roma. Mariaelena Raimondo fa parte dell’associazione “Merende D’Artista”, che intende creare occasioni per fruire l’arte in modo insolito. Daniela Rossi è la fondatrice di “Chiamata alle arti”, progetto sulla ricerca dell’arte delle donne.

L’appuntamento si snoda in una mostra di arte visiva, installazioni, performance e video. La parte gastronomica è curata dalla Biosteria Ghirba di via Roma, dove in marzo si è tenuto con successo il Festival “Fragili Guerriere – Chiamata alle Arti”, che ha coinvolto locali, case privati e negozi di via Roma.

marta-mangiarotti-e-daniela-rossi-foto-di-daniela-monica

Le artiste selezionate espongono le loro opere all’interno del Lab Art, spazio espositivo nel cuore del Parco Santa Maria, oppure lavorano con installazioni all’esterno tra gli alberi, relazionandosi con il pubblico. Ad esempio, Elisa Pellacani traccerà una mappa sulle pareti con gessi colorati: un percorso da vivere e da guardare, di cui rimane un segno per orientarsi. Ogni artista porta la sua personale visione del mondo, del femminile, della storia e del futuro, della violenza e del coraggio, dell’arte come linguaggio universale.

SCARICA IL PROGRAMMA

COME ARRIVARE

Ecco l’elenco completo delle artiste, con le opere in mostra: Deda Artusi, “Madre, patrie, figlie” – Alessandra Binini, “Quale destino. Imperatrice” – Patrizia Bonini, “Pittoscrittura” – Margherita Braga, “La sedia dell’artista” – Marina Burani, “Autoritratto” -Claudia Carpenito, “La lupa” – Monica Carrozzi, “Speculum” – Antonia Micheletti, “Forme nodose” – Manuela Corti, “Gli infiniti secondo natura” – Antonella De Nisco, “Feritoie: passaggi feriti” – Lorenza Franzoni, “Credenza magica / Guerriera Invisibile” – Annarita Mantovani, “C’è nessuno?” – Daniela Monica, “Sospesa” – Silva Nironi, “Mind the Gap! / City Poems” (video) – Elisa Pellacani, “Mappa fragile di percorsi guerrieri”. La fotografa Laura Sassi documenterà le performance.

lab-art-foto-di-alessandro-ruzzier

Il pomeriggio si fa ancora più ricco per coloro che parteciperanno al tour viaroma#memoriedelsuolo, un attraversamento del quartiere condotti da guide d’eccezione, che farà tappa anche al Parco Santa Maria per permettere ai partecipanti di gustare la Merenda (tour gratuito su prenotazione a memoriedelsuolo@gmail.com, merenda esclusa). In caso di maltempo, la Merenda si terrà alla Biosteria Ghirba. Vi aspettiamo al Lab Art!

SCARICA IL PROGRAMMA

COME ARRIVARE