Ghirba - Biosteria della Gabella

CINQUANTA FOTOGRAFI IN VIA ROMA PER FOTOGRAFIA EUROPEA – HOTEL CITY 


Tribunali138 è un collettivo napoletano è composto da Luciano Ferrara M,aria Clara Macrì, Sofia Ferraioli, Arturo Muselli, Chicco Jiang, Zhang Mengdi.

La residenza fotografica è fotografia viva che abita, crea, ospita e scambia, ridefinendo spazi e identità. È la volontà di scardinare la tradizionale fruizione solo visiva della fotografia per riproporla in una dimensione partecipativa, intima e familiare.

L’hotel city dà la possibilità al progetto della residenza fotografica di farsi installazione viva perfettamente coerente con il concetto dimensione abitativa in transizione  e di trasformazione e riscrittura dello spazio che è alla base del progetto stesso. Fatevi guidare dall’odore di caffè: da Napoli a Reggio Emilia, Tribunali 138 vi accoglierà tra installazioni mobili e apparizioni momentanee.

Ce ne parla Maria Clara Macrì, curatrice della mostra.

Quale storia racconta la vostra mostra?

La mostra racconta l’ esperienza di residenza fotografica che vive a  tribunali 138 ovvero l’operazione di Luciano Ferrara, padrone di casa, di far incontrare la propria esperienza professionale e di vita con la voglia di sperimentare nuovi progetti da parte di artisti, fotografi, che comporta trasformare lo spazio abitativo e ridiscuterne l’identità, creando di volta in volta dei veri e propri format artistici inediti.

In che modo la vostra installazione si collega alla location scelta?

La residenza fotografica prevede in se la riscrittura degli ambienti abitativi e del senso delle immagini in base allo spazio espositivo e per questo si sposa armoniosamente con lo spazio fisico e il concetto stesso di un hotel.

Via Roma può essere in qualche modo una finestra verso altri mondi?

Via Roma sia per la sua storia passata che per le sue odierne trasformazioni è già una concreta finestra verso altri mondi e le iniziative che la attraverseranno durante fotografia europea certamente contribuiranno ad alimentare questo suo carattere.

stampa per off_10428108_10201971653931455_4900823496974356295_o

tribunali138 è la nuova tappa del percorso professionale e poetico di Luciano Ferrara, fotoreporter free lance napoletano. Oltre a essere casa, studio e archivio permanente di Luciano Ferrara, tribunali 138, sperimenta da circa un anno, nuove pratiche della fotografia e della memoria storica, organizzando, attraverso il suo team di collaboratori, con modalità inedite, eventi legati alla fotografia come workshop, laboratori e mostre fotografiche.   

FOTOGRAFIA EUROPEA IN VIA ROMA