Ghirba - Biosteria della Gabella

CINQUANTA FOTOGRAFI IN VIA ROMA PER FOTOGRAFIA EUROPEA – VIA ROMA 30


“Impulsi vitali” di Federico Ferfoglia (in arte Fotofoglia) racconta qualcosa che non c’è, quello che non si vede ma si percepisce. La cosa più importante. È un viaggio senza meta, un racconto nel racconto, il rapporto tra il sé e il mondo che ci circonda. E’ l’effetto senza pensare alla causa. Proiezione continua.

In che modo la tua opera si collega alla location scelta, o al concept di Fotografia Europea “Effetto Terra”?

L’ “Effetto Terra” rapportato all’essere umano è l’ispirazione alla base di tutte le mie foto.

Quali sono i luoghi a cui sei più legato? E perché?

I luoghi ancora da visitare.

“Tutti i luoghi il luogo”: cosa ti ispira questa frase?

Un continente che include tutte le terre emerse: la Pangea.

Qual è il tuo rapporto con la fotografia?

Calamitico. Un’emergenza attrattiva.

Cosa ti piace fotografare, di solito?

Solo quello che voglio rivedere.

Dal punto di vista tecnico, quali strumenti utilizzi?

Reflex digitale, Polaroid e cellulare.

Qual è il tuo fotografo di riferimento?

Louis Daguerre.

fotofoglia

Federico Ferfoglia (in arte Fotofoglia) è nato e cresciuto sulle rive del torrente Fossa, nell’alta modenese. Classe ‘85, ingegnere, fotografo per passione.

FOTOGRAFIA EUROPEA IN VIA ROMA