Ghirba - Biosteria della Gabella

Un settembre gipsy rock va in scena Ghirba biosteria della Gabella (via Roma,76 a Reggio Emilia), a partire dal 5 settembre col concerto di Gipsy Rufina (ore 22.00, ingresso libero). Gipsy Rufina è il progetto solista del cantautore Emiliano Liberali: dopo una carriera musicale dedicata al rumore,  e mantenendo sempre in giusta dose il retaggio punk nello spirito, ecco sonorità acustiche  e meno aggressive, melodie e composizioni dal sapore folk tradizionale che rimandano ai grandi classici del cantautorato in puro spirito “Troubadour” come Woody Gutrie e Neil Young. Chitarra, armonica e voce, di grande impatto qualitativo ed espressivo; la tappa a Ghirba biosteria è un approdo dopo un’estate in tour tra i Balcani e l’Europa del Nord, un viaggio nel folk metropolitano.

Sabato 6 settembre sarà  dedicato a Carlos Santana nel suo periodo migliore: gli anni ’70. Alle 22.00 si esibiranno gli Stone Flower, tribute band dell’artista  messicano, con Antonio Pirelli ed Hernando Roldan alle percussioni, la voce di Fausto Sacchi,  Marco Macchi al piano e Hammond, Marco Montanari alla chitarra elettrica, Mimmo Fontana  alla batteria e  Stefano Ferrari al basso (ingresso libero).