Ghirba - Biosteria della Gabella

Schermata 2014-07-31 alle 10.35.15

A cura di Paolo Camellini

Gli Ofeliadorme sono una band che nasce a Bologna nel 2007, ma due dei suoi componenti vengono da fuori, Toscana e Sicilia. Hanno già registrato due album, “All Harm Ends Here” e “BloodRoot”, oltre a un paio di EP, la partecipazione a compilation e addirittura un remix di un loro brano da parte del noto produttore e musicista elettronico Howie B. Hanno sconfinato più volte oltre i confini italici per suonare, in particolare in Francia e in Inghilterra.

In attesa del concerto che si terrà alla Ghirba venerdì 1 agosto alle 22.00, abbiamo sottoposto sei domande musico-gastronomiche a Francesca Bono, la splendida voce del gruppo.

Qual è il motivo per cui sei diventata vegetariana?

Mi sono avvicinata al vegetarianesimo quando avevo 15 anni, per vari motivi: uno di questi associato al fatto che Tessa, la mia amica del cuore, per un periodo ha avuto un coniglietto. Un giorno era rimasto incastrato dietro un cassettone ed abbiamo rischiato di schiacciarlo! Da quel momento l’idea di mangiare un coniglio, e di conseguenza altri animali, è diventata sempre più improbabile per me! Ci sono poi ovviamente tutta una serie di ragioni etiche oltre a questa storiella infantile; inoltre non amo la carne in generale. Tuttavia devo ammettere che il mio vegetarianismo è spurio: è vero che sono vent’anni che non mangio carne bianca o rossa, ma qualche volta ahimè non ho saputo resistere al richiamo del pesce (povere creature, perdonatemi!!!). Sono stata abbastanza onesta??

Nonostante questo, c’è qualcosa di proibito nella cucina della tua terra toscana che ti induce ancora in tentazione?

Direi di no, fortunatamente la cucina toscana prevede un sacco di piatti vegetariani o vegani squisiti, come la ribollita e la cecina!

Quali sono le tue voci femminili preferite?

Nina Simone, PJ Harvey, Beth Gibbons, Shannon Wright, Chelsea Wolfe; in generale le voci che hanno grande personalità e che ti arrivano allo stomaco.

Per te cosa significa far parte di un gruppo formato da tre componenti provenienti dal nord, centro e sud dell’Italia?

Significa tante più sfumature! Pensa che bello se fossimo addirittura originari di 3 continenti diversi!

Definisci la musica degli Ofeliadorme con tre spezie o aromi…

Che domanda interessante! Ti rispondo così: pepe nero, bergamotto e senape.