Ghirba - Biosteria della Gabella

I BARLUME sono un gruppo musicale rock italiano di Reggio Emilia. Hanno scelto questo nome, dicono, “dopo aver fatto una ricerca sul dizionario. La definizione di questa parola, luce incerta ma ricca di speranza, ci ha convinti a sceglierla, perché rispecchia pienamente il periodo di vita nella quale ci troviamo…”

In attesa del loro concerto di sabato 13 settembre  alla Ghirba ore 21.30, questi giovani musicisti ci raccontano chi sono e come si sono avvicinati alla musica.

Federico Cella – Voce, chitarra, autore dei testi

Ho sempre nutrito una forte passione per la scrittura, sin da bambino. In età adolescenziale è diventata una caratteristica così spiccata del mio carattere, da sentire la necessità di esprimere i miei pensieri non soltanto con le parole. Qui è entrata in gioco la musica: a 18 anni ho cominciato a suonare la chitarra e ho deciso di imparare da autodidatta. Nel giro di un paio d’anni ho formato con alcuni amici il gruppo cover “Zeromuda” che deve il suono nome a uno slogan contro gli sprechi. Presto ho capito però che la carriera da band tributo non faceva per me, per questo nel 2013 io e Matteo abbiamo fondato i BARLUME. Da qui comincia la nostra storia.

Matteo Alfano – Batteria

La musica è sempre stato un “vizio” di famiglia, infatti è grazie a mia sorella che è nata l’affinità con la batteria. A 17 anni ho cominciato a prendere lezioni e poco dopo entro nell’organico di alcune cover band per farmi le ossa. Il primo progetto musicale serio al quale prendo parte è però quello dei “Captain Swing”, una band indie rock di Salerno con la quale produco un primo EP di soli inediti che ottiene un discreto successo. La vita mi ha poi portato a trasferirmi a Reggio Emilia, per congiungermi a lavoro e amore. Ma la passione per la musica non l’ho abbandonata!

Stefano “Josh” Scalabrini – Chitarra Solista

josh

La fame di musica mi ha preso all’età di 15 anni: per me ha sempre avuto un significato più alto e lato, per questo mi sono cimentato nel suo studio con molta serietà sin dall’inizio. Mi sono da subito appassionato alla chitarra, il primo strumento che ho preso in mano. Poi alla chitarra ho cominciato ad accompagnare anche lo studio del pianoforte. Per di più nel 2012 mi sono iscritto all’Accademia di Musica Moderna di Modena… Sì, è vero. Sono un perfezionista!

Il mio gusto per il genere hard rock e metal mi hanno portato ad associarmi inizialmente a band che ricalcassero quegli stili, ma successivamente la voglia di diventare autonomo mi ha spinto a ricercare un nuovo progetto musicale, così sono approdato ai BARLUME.

Dario Mainini – Basso

Ho iniziato a prendere le prime lezioni di basso a 15 anni e ho subito avuto voglia di mettermi in discussione, quindi per alcuni anni ho suonato con gli “Sloop”, una band punk della zona. Successivamente mi sono legato agli “X Stateride”, con cui ho registrato il primo album di inediti hardcore punk. Dopo questa avventura sono rimasto lontano dagli studi di registrazione per qualche anno per risolvere delle questioni personali, ma in quel tempo non ho perso la voglia di ricalcare i palchi. Quando sono stato contattato da Federico con il nuovo progetto musicale ho capito che era arrivato il momento di tornare in pista!